«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

domenica 23 luglio 2017

La «Città dei sordi», un villaggio virtuale per conoscerne storia e cultura

Benvenuti nella città che azzera le differenze, che prova a creare legami, che vuole far conoscere a tutti, in particolare ai più giovani, la cultura e l’identità sorda.
Un luogo virtuale in cui scoprire la storia dell’Ente Nazionale Sordi e delle più importanti organizzazioni di sordi, in cui poter approfondire i temi legati alla sordità, la storia delle persone sorde ed altro ancora. La tecnologia e l’educazione, dunque, al servizio delle persone sorde e non solo. Perché il progetto “GenerAzione” aveva l’obiettivo di avvicinare 800 persone sorde alla cultura digitale e di farle scoprire tutte le potenzialità del web, anche finalizzate a migliorare la qualità della vita e l’accesso ai servizi.
http://www.cittadeisordi.it/
- continua su http://sociale.corriere.it/

Nessun commento: