«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

sabato 3 ottobre 2015

Libriamoci. In classe si legge ad alta voce

Maratone, sfide, messe in scena. Ritorna Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole, l’iniziativa promossa dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) e dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MIBACT) - attraverso il Centro per il libro e la lettura.
Per questa seconda edizione Libriamoci raddoppia: da tre ai sei giorni, dal 26 al 31 ottobre 2015. La “formula” rimane uguale a quella dell’anno scorso con le letture ad alta voce, magari fatte da lettori “vip”, attori, giornalisti, artisti, politici, editori che per l’occasione potranno entrare nelle classi e “liberare” nell’aria il proprio testo scritto preferito, riscoprendo un classico o segnalando un volume fresco di stampa. L’intento di Libriamoci è infatti quello di diffondere e promuovere la lettura fra gli studenti di tutte le scuole, dalle elementari alle superiori. Ciascun istituto potrà proporre il proprio percorso di lettura con gli studenti. Conta la creatività. Ma soprattutto conta leggere, leggere, leggere…
- leggi il comunicato del Miur

Nessun commento: