«Il futuro è già qui, è solo distribuito male»

William Gibson

martedì 25 ottobre 2016

"Da gioco nasce gioco": il nuovo numero di HP-Accaparlante su gioco, disabilità e inclusione

Si intitola "Da gioco nasce gioco: gioco, disabilità, inclusione" il nuovo numero di HP-Accaparlante, la rivista del Centro Documentazione Handicap di Bologna, edita da Quintadicopertina.
Nel mondo dell'infanzia, il gioco è l'elemento chiave per interagire con gli altri, ma anche con noi stessi, potenziando la creatività in giochi già esistenti o in giochi inventati. Il gioco è un momento di benessere ma anche un apprendimento. "Fra le attività praticate almeno qualche volta nel corso della vita – dicono le curatrici Annalisa Brunelli e Giovanna Di Pasquale – in qualsiasi parte del globo o in qualsiasi epoca storica ci si trovi, possiamo senz'altro mettere il gioco in cima all'elenco. Ma il gioco, il giocare, i giocattoli sono davvero accessibili a tutti? Permettono una reale inclusione? Cosa intendiamo con questo termine?".
Giocare è un diritto, ma può diventare un problema se si fa fatica ad afferrare gli oggetti, o non si vede bene, o non si riesce a comunicare secondo modalità standard. La monografia illustra le varie risorse per garantire questo diritto a tutti i bambini, anche in presenza di deficit. Esperti, persone con disabilità, genitori raccontano le risorse per giocare, dal design for all alle tecnologie digitali, dal gioco modificato al gioco autocostruito.
Riconoscere il gioco come necessità e opportunità del bambino con disabilità vuol dire riappropriarsi della sua dimensione di persona, senza giudicare solo il limite, ma rendendo il bambino protagonista della sua espressività.
- continua la lettura su http://www.bandieragialla.it/

Nessun commento: